Skip to main content

Quarto risultato utile consecutivo per la Pro Sesto che continua a mostrare segni di crescita. Senza gli infortunati capitan Scapuzzi, Parrinello, Motta e Bosco, la Pro ospita l’Albinoleffe al Breda per un derby lombardo infrasettimanale.

Dopo una fase di studio, gli ospiti passano alla prima occasione: assist di Tomaselli per il sestese Galeandro che, indisturbato, batte Livieri. Reazione Pro: al 12′ la prima conclusione dalla distanza di Palesi, tiro troppo centrale. Pro che non molla: Cominetti serve Gualdi il pallone per l’1-1. Primo tempo che si esaurisce senza particolari emozioni.

Nella ripresa subito Pro: Bocic prova la conclusione dalla distanza, pallone che si perde sul fondo. Al 55′ l’esordio di Felice D’Amico con la maglia della Pro al posto di un positivo Bocic. Ospiti di nuovo in vantaggio al 57′: cross di Gelli, Piccoli beffa di testa la difesa biancoceleste. Parravicini prova anche la carta Nigissah, l’Albinoleffe tenta il gol in contropiede, ma Giubilato ci mette una pezza. La Pro chiude con un offensivo 4-2-4 con Maffei e D’Amico esterni offensivi. Proprio dalla destra nasce una super occasione per la Pro: Maffei mette in mezzo un bel pallone per Ngissah, l’ex Vis Pesaro calcia a lato. Ancora protagonisti i padroni di casa: ancora Maffei per Gualdi che sfiora il bis. Il vicecapitano non perdona al minuto all’86’: assist di Franco per il vicecapitano e al Breda è 2-2. Altro punto pesante (quarto risultato utile) che tiene la Pro Sesto attaccata al treno play off e lontana dalla zona rischio.

Pro Sesto – Albinoleffe  2-2 (1-1) 

Marcatori: 11′ Galeandro, 22′ Gualdi, 57′ Piccoli, 86′ Gualdi

Pro Sesto (4-3-3): Livieri; Giubilato, Pecorini, Caverzasi (70′ Ntube), Franco,  Gualdi, Gattoni, Palesi (70′ Maffei); Cominetti (62′ Ngissah),  Mutton, Bocic (55′ D’Amico). (Del Frate, Maldini, Di Munno,  Bertoli, Miscioscia,  Marchesi, Magonara). All. Parravicini

Albinoleffe (3-5-2): Savini; Canestrelli, Gusu, Riva; Tomaselli (67′ Petrungaro), Piccoli (83′ Genevier), Nichetti, Giorgione, Gelli; Galeandro, Manconi (67′ Martitato). (Brevi, Paganesi, Cerini, Berbenni, Gabbianelli, Mondonico,  Miculi, Ghezzi). All.Zaffaroni

Arbitro: sig.Baratta di Rossano (Regattieri e Spagnoli, 4° uomo Gangi)

Note: pomeriggio freddo, terreno in buone condizioni. Ammoniti: Palesi, Giubilato, Mutton e D’Amico (P),  Piccoli e Nichetti (A). Recupero: 0 +