Skip to main content

Finisce 0-0 tra Pro Sesto e Pro Patria, risultato giusto per quanto visto in campo. Pochissime le emozioni al Breda, partita brutta e senza grandi occasioni da rete.
Nel primo tempo appena due: la prima con Fietta, tiro sopra la traversa. La seconda, quella più clamorosa, della Pro Sesto con capitan Scapuzzi che calcia a lato da buona posizione.
La ripresa si apre con i padroni di casa in avanti: Cominetti per Mutton, il colpo di testa dell’attaccante è però troppo centrale. Successivamente è Franco a calciare di destro, pallone che finisce fuori. Dall’altra parte al 76′ la conclusione del neoentrato Brignoli, Livieri devia in corner. Pro Patria più volitiva nel finale di partita: Cottarelli e Fietta vanno vicini al gol del vantaggio. Per i padroni di casa è D’Amico a sfiorare il gol, ma il suo tiro viene deviato in corner.

Per la Pro secondo pareggio di fila con la porta imbattuta e con altri punti in cascina per un finale di stagione molto tranquillo.

Pro Sesto – Pro Patria 0-0 (0-0) 

Pro Sesto (4-3-3): Livieri; Maldini, Pecorini, Caverzasi, Franco; Marchesi (60′ Di Munno), Gualdi, Sala; Cominetti (72′ D’Amico), Mutton (78′ Maffei), Scapuzzi (78′ Ngissah).  (Del Frate,   Bertoli,    Ruggiero). All. Parravicini

Pro Patria (3-5-2): Greco; Gatti, Boffelli, Saporetti (60′ Molinari); Cottarelli, Nicco (72′ Brignoli), Fietta, Galli, Pizzul; Latte Lath (60′ Parker), Kolaj (72′ Castelli). (Mangano, Le Noci, Bertoni, Spizzichino, Lombardoni, Colombo, Ferri,   Vaghi). All. Javorcic.

Arbitro: Scarpa di Collegno (Vitale e Ricciardi, 4° uomo Djurdjevic)

Note: pomeriggio sereno, terreno in discrete condizioni. Ammoniti: Scapuzzi (PS),  Boffelli, Molinari e Colombo (PP).