Skip to main content

La Primavera della Pro Sesto continua il suo momento magico. Gli uomini di mister Scavo battono 4-2 il Renate nel recupero valido per la 5^ del campionato Primavera e acciuffano il primo posto in classifica.

Partita vibrante al Breda fin dall’inizio: al 5′ è Cominetti a battere il portiere avversario dopo un errore della difesa ospite. Il pari del Renate arriva 4′ dopo con Colombo. Pro che non demorde e si riporta nuovamente in vantaggio al 21′ ancora con un indomabile Cominetti, abile a sfruttare una palla vagante in area di rigore. Non è finita qui: al 33′ contropiede dei biancocelesti con Ferrero che serve Mehmedaj, il quale non riesce a calciare in porta. Il 3-1 è nell’aria e arriva al 37′: assist di Ferrero per Righini che fa tris.

Nella ripresa il Renate si fa sotto con Cisternino che realizza il gol della speranza con un colpo di testa. Ma la Pro di oggi è un autentico ciclone e, anzichè accontentarsi del pari, punta al poker che giunge al 59′ con il ‘solito’ Cominetti, autore del gol del 4-2. Gli ospiti colpiscono una traversa un minuto più tardi, ma è ancora la Pro nel finale ad avere un’altra chance clamorosa con Cominetti, stavolta Proverbio si supera.

Dopo cinque minuti di recupero, l’arbitro fischia la fine: la Pro Sesto Primavera raggiunge il Novara in testa alla classifica frutto di 4 vittorie e 4 pareggi e miglior difesa del girone.

Pro Sesto – Renate 4-2 (3-1)

Marcatori: 6′, 21′, 59′ Cominetti , 37′ Righini (Pro Sesto) 9′ Colombo, 49′ Cisternino  (Renate)

Pro Sesto: Fasolini; Ruggieri (Gulli), Rosà, Latini, Righini, Carnevale, Ferrero (Brenna), Miscioscia, Mehmedaj (Bossi), Losco (Baldini), Cominetti A disp. Cavo; Zattoni, Gufoni, Rossi, Boni, Argilli, Coco.  All: Scavo

Renate: Proverbio; Nespoli (Cammara), Demeo, Cisternino, Trubbia, Stamato (Maffia), Sardo (Piccone), Rosa, Tramutoli (Costanzo), Bianchi, Colombo (Butti). A disp. Glionna; Selmo, Eberini, Meroni, Maccario, Bosco. All: Battilana

Arbitro: Sig. Bertin sez. Como

Ammoniti: Stamato, Cisternino (Renate) Gulli (Pro Sesto)